Salute mentale

Tutti i servizi del settore salute mentale de L’Ovile sono volti allo sviluppo delle autonomie e il reinserimento sociale di persone in disagio psichico.

L’intervento riabilitativo offerto da L’Ovile si struttura per offrire un abitare terapeutico: un uso terapeutico della residenzialità orientato in un’ottica educativa e riabilitativa.

La metodologia a cui si ispira la Cooperativa è quella della pedagogia del quotidiano: una cornice non direttiva, ma presidiata e intenzionata a fondare un’esperienza del reale rinnovata. Questa dimensione domestica permette la rinascita di funzioni e codici di comunicazione familiare che potranno essere riportati nel futuro contesto al termine dell’esperienza. Abitare, quindi, come punto di partenza per un cammino volto al raggiungimento della maggior autonomia possibile, anche attraverso l’inserimento lavorativo, la gestione del denaro, la gestione dei farmaci, la cura dei propri interessi e i rapporti con il sistema curante.

 

PER CONTATTARE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APRI UN TICKET

 

Attività svolte nel 2017

Lo storico appartamento Casa Carlo Livi si è trasferito nella nuova struttura che L’Ovile ha deciso di attivare come risposta alla chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari stabilita dalla normativa (Legge 81/2014).

È proseguita l’attività di ricerca-azione, realizzata in collaborazione con il Corso di Studi in Scienze e Tecniche Psicologiche dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Cooperativa Progetto Crescere e Rems di Parma. Si tratta di un progetto sperimentale, prima esperienza in Italia, finalizzato all’analisi delle strategie per fronteggiare il pericolo in soggetti a rischio di pericolosità sociale e nei loro educatori.

 
5 x 1000