Fix Small Art. Inclusive Art for Disabled people and mentally

 

Il progetto “Fix Small Art” ha l’obiettivo di promuovere metodologie e buone pratiche che possano supportare, attraverso attività artistico-espressive, l’autonomia e lo sviluppo delle competenze di persone con disabilità e patologie psichiatriche.

Il partenariato strategico, finanziato nell’ambito del programma Erasmus+, vede coinvolte 7 organizzazioni di 6 Paesi europei: la cooperativa sociale L’Ovile (Italia), l’organizzazione non governativa Anazitites Theatrou (Grecia), l’università Vzw UC Limburg (Belgio), l’agenzia OECON Group, specializzata nella gestione di progetti europei (Bulgaria), l’organizzazione per l’educazione non formale Medborgarskolan (Svezia), l’organizzazione non governativa Institute of Psychosocial Development (Grecia), Soča – Institute for Rehabilitation of the Disabled (Slovenia).

Risultati del progetto saranno la costruzione di una guida operativa rivolta agli educatori che operano nell’ambito della disabilità mentale, azioni formative rivolte alle organizzazioni partner, un corso di formazione online rivolto ad operatori del settore e laboratori ed eventi di sensibilizzazione sui territori coinvolti.

https://www.fixsmallart.eu/

Anno di inizio2018
5 x 1000