Semiliberi

 

L’Ovile, in collaborazione con l’Amministrazione carceraria, gestisce presso il carcere di Reggio Emilia il progetto Semiliberi finalizzato a creare oppor­tunità di lavoro per le persone private della libertà che non possono beneficiare di misure alternative.

 

La cooperativa affianca le persone selezionate organizzando la formazione ed attivando tirocini lavorativi in diverse tipologie di attività:

 

Laboratorio di falegnameria

È la prima attività avviata grazie alla collaborazione con la ditta Veroni. Oltre al ripristino dei tavoli da lavoro il laboratorio si occupa di realizzare oggetti d’arredo messi in vendita presso i negozi K-Lab, realizza e ripristina arredi in legno.

 

Attività agricola

Sui terreni di pertinenza dell’Amministrazione carceraria sono in corso la coltivazione di alcuni prodotti orticoli, che vengono commercializzati nei mercati locali e attraverso i Gruppi di Acquisto Solidale in cui L’Ovile è presente in ottica di promozione della filiera corta e dell’economia solidale. Sono inoltre stati attivati contatti commerciali con aziende del territorio che operano nel settore alimentare, per l’utilizzo dei prodotti agricoli nella produzione di referenze per la grande distribuzione. È inoltre l’attiva la produzione di miele.

 

Laboratorio di trasformazione alimentare

Recentemente avviato produce salse e marmellate, a partire dalla produzione agricola interna.

 

 

5 x 1000